Pemio Nazionale di Poesia e Narrativa dedicato alla Bicicletta e al suo mondo

La formula del Premio: come funziona Il Bicicletterario






Il Bicicletterario è strutturato in sezioni, con divisioni per genere e per fascia d’età.
Il tema ineludibile è la bicicletta, la partecipazione è totalmente gratuita e aperta a tutti.

Le categorie principali sono:

- Narrativa e prosa breve
Racconti brevi con estensione massima di 7200 battute (spazi inclusi - l’equivalente di 4 cartelle editoriali) e ‘miniracconti’ (1800 battute, spazi inclusi - 1 cartella editoriale).

- Poesia
Non c’è limite di versi anche se la brevità è sempre apprezzata.

- Aforismi e Sentenze (sezione denominata VelòScriptum)
Frasi brevi o slogan inediti e particolarmente efficaci, sviluppati su un massimo di 220 battute - spazi esclusi.

Ogni autore può inviare un solo proprio ed originale inedito, quindi, se si partecipa con un racconto non si può partecipare con un miniracconto o una poesia e viceversa. E’ però possibile inviare anche un aforisma.
Le combinazioni possibili sono dunque:

Racconto breve + aforisma
Miniracconto + aforisma
Poesia + aforisma

Naturalmente è possibile partecipare anche soltanto con un aforisma o con uno soltanto dei componimenti previsti dalle sezioni generali, senza aggiungere un aforisma.

Sono previste 3 fasce d’età:

- Bambini (fino a 11 anni): vi rientrano tutti coloro che non abbiano ancora compiuto il dodicesimo anno d’età alla data di scadenza del bando cui aderiscono.

- Ragazzi (12-16 anni): vi rientrano tutti coloro che non abbiano ancora compiuto il diciassettesimo anno d’età alla data di scadenza del bando cui aderiscono.

- Adulti (da 17 anni in poi).

Le opere giunte in Segreteria (bicicletterario@gmail.com) vengono archiviate per sezione, con un numero progressivo in entrata e il titolo originale, senza dati anagrafici. A questi paramentri, in un apposito elenco, di esclusiva conoscenza della Segreteria stessa, si associano invece i dati anagrafici, che verranno richiamati soltanto a seguito alle valutazioni della Giuria, al fine di comunicarne l’esito agli autori e per eventuale pubblicazione sull’antologia dell’edizione corrente. Le opere vengono quindi smistate alla Giuria in forma rigorosamente anonima.
La Segreteria, acquisiti i risultati delle valutazioni, comunica a tutti i partecipanti, nessuno escluso, l’esito delle selezioni.

Per le sezioni Bambini e Ragazzi, indipendentemente dall’esito delle valutazioni, è prevista la consegna di un attestato di partecipazione per ciascuno degli autori, come segno di riconoscimento per l’impegno mostrato e per la volontà di condividere i frutti della propria giovane esperienza e sensibilità.

Nel Bando Ufficiale sono elencati i vari premi, cui l’Organizzazione si riserva di aggiungerne di nuovi e/o speciali, cosa che puntualmente accade ad ogni edizione, andando ad arricchire il montepremi. Esistono dei Premi Speciali frutto della collaborazione con diverse  e importanti realtà regionali e nazionali che a vario titolo ruotano intorno al mondo della bicicletta, della sostenibilità e della letteratura.

La Giuria è composta da importanti personalità di caratura nazionale, a garanzia di competenza e imparzialità nelle valutazioni.

Le Premiazioni sono incluse in una grande festa della bicicletta, comprendente iniziative adatte a tutte le età, non risolvendosi in una mera assegnazione di riconoscimenti, ma costituendo un momento di aggregazione, di scambio culturale e sociale e anche di sano divertimento. L'ingresso alla manifestazione è naturalmente gratuito.

Per qualsiasi curiosità o informazione aggiuntiva, è possibile scrivere agli indirizzi e-mail di seguito indicati:

bicicletterario@gmail.com
cosmosminturno@gmail.com




Visualizza/scarica il Bando QUI
Visualizza/scarica la locandina in alta risoluzione QUI
Guarda il video di presentazione QUI

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui